Tutti gli articoli
Come riconoscere un vero cosmetico eco-bio
16 Luglio 2021 | Tendenze

Le parole chiave del 2021 nel mondo della cosmetica? “Sostenibilità” e “naturale/biologico”. 

 

Un recente studio realizzato da McKinsey ha evidenziato come il 70% dei consumatori, anche a fronte di prezzi più elevati, in fase di acquisto predilige prodotti eco-friendly a quelli tradizionali. 

Greenwashing: l’apparenza inganna

 

Nel panorama attuale, però, sono davvero tante le aziende che, cavalcando l’onda del successo del green, hanno iniziato a spacciare per sostenibili e bio processi e prodotti che hanno poco o niente di eco-friendly. Si tratta del Greenwashing, ovvero di una strategia di comunicazione in cui le imprese “ripuliscono” il loro brand, autoproclamandosi sensibili ai temi ambientali, e, attraverso un linguaggio volutamente vago, si dichiarano dedite alla sostenibilità e alla riduzione di sprechi e inquinamento, pur non essendolo o non potendo supportare queste affermazioni con dati e risultati reali e credibili.

Questa pratica di marketing ingannevole, infatti, ha l’obiettivo di far credere ai consumatori che l’azienda è molto attenta alla salvaguardia dell’ambiente, mentre, in realtà, il suo scopo è solo quello di far crescere i suoi profitti. Verso l’inizio del 2021 la Commissione europea e le Autorità nazionali di tutela dei consumatori hanno condotto per la prima volta un’indagine approfondita proprio sul Greenwashing, “l’appropriazione indebita di virtù ambientaliste finalizzata alla creazione di un’immagine verde”.

I risultati sono stati tutt’altro che confortanti: in oltre la metà dei casi presi in considerazione l’azienda non aveva fornito ai consumatori informazioni e dati sufficienti per valutare la veridicità dell’affermazione e il 42% delle comunicazioni sono state ritenute ingannevoli e non veritiere.

 

 

I prodotti eco-bio certificati

 

In questo vero e proprio Far West, quali sono gli strumenti migliori per accertarsi della veridicità di ciò che dice un brand in merito alla sua ecosostenibilità? Le certificazioni. Perché un prodotto sia veramente bio, infatti, deve essere certificato Eco Bio Cosmesi da un ente riconosciuto come Ecocert, NaTrue, Cosmos e CCPB. Tale attestazione garantisce che per la produzione di quel determinato cosmetico sono stati utilizzati solo ingredienti biologici e sostanze chimiche di origine naturale, che salvaguardano il benessere dell’uomo e dell’ambiente.

 

Perché i cosmetici bio certificati offrono il 100% di garanzie ai consumatori?

  • ogni singolo ingrediente contenuto al loro interno è salutare e biodegradabile;
  • le regole che l’impresa deve rispettare per ricevere l’autocertificazione sono definite esclusivamente dagli enti certificatori e non dalle aziende produttrici;
  • massima trasparenza: le aziende vengono sottoposte a controlli e ispezioni per verificare che vengano rispettate le regole della certificazione bio in tutte le diverse fasi dell’iter produttivo;
  • sono totalmente privi di parabeni, solfati, ftalati o prodotti petrolchimici, che hanno effetti dannosi sulla nostra pelle;
  • non sono testati sugli animali;
  • non contengono organismi geneticamente modificati (OGM);
  • nella coltivazione degli ingredienti agricoli non vengono utilizzati ormoni, pesticidi e sostanze chimiche;
  • l’unica tipologia di packaging ammessa è quella che non contamina il prodotto e realizzata con materiali riciclati o riciclabili.

 

 

Certificazione Ecocert

 

Nato in Francia nel 1991, Ecocert è un organismo di certificazione e controllo diffuso a livello internazionale e attivo sia nel settore alimentare che in quello dei cosmetici e dei profumi.

 

Nei prodotti certificati Ecocert, in particolare, oltre alle caratteristiche evidenziate nel precedente paragrafo:

  • è vietato effettuare test dei prodotti finiti sugli animali;
  • almeno il 95% degli ingredienti deve essere di origine naturale e lavorato secondo i processi autorizzati da Ecocert;
  • almeno il 10% del totale degli ingredienti deve essere prodotto in maniera biologica.

 

 

Tutti i prodotti BIO A+O.E. sono certificati da VEGANOK ed ECOCERT, il più autorevole ente certificatore internazionale, che ha attestato l’origine bio degli ingredienti di origine agricola e la salubrità e l’eco-compatibilità degli altri componenti.

Sei curiosa di provarli? Clicca qui per scoprire tutti i prodotti della linea!


Altri Articoli
Cultura
Hairtalk Day: l’evento esclusivo per il tuo salone

Hairtalk Day, una giornata dedicato al mondo delle extensions, un appuntamento che ha luogo nei migliori saloni di parrucchieri. Leggi l’articolo per saperne di più!

leggi
Tendenze
Guida alle tendenze colore capelli della primavera-estate 2021

Capelli rossi, biondi, castani, neri, tonalità pastello…Scopri tutti i colori di tendenza della primavera-estate 2021!

leggi
Novità
La cosmetica che amiamo? Naturalmente Green, Clean and Safe

Prendersi cura di sé è una priorità, ma non c’è benessere senza attenzione all’ambiente in cui viviamo! Scopri di più leggendo l’articolo.

leggi
Tendenze
La cosmetica che amiamo? Naturalmente Green, Clean and Safe

Prendersi cura di sé è una priorità, ma non c’è benessere senza attenzione all’ambiente in cui viviamo! Scopri di più leggendo l’articolo.

leggi

Ciao, hai bisogno di aiuto?